Seleziona una pagina
VISITARE IL PALAZZO TEKFUR

VISITARE IL PALAZZO TEKFUR

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 21, 2022

Category

VISITARE IL PALAZZO TEKFUR

Vuoi VISITARE IL PALAZZO TEKFUR ? Ipalazzo del Porfirogenito o di Costantino Porfirogenito (in turcoTekfur Sarayı, “palazzo dell’Imperatore”) è un palazzo bizantino del XIII secolo situato nella parte nordoccidentale della città di Istanbul, annesso al complesso del Palazzo delle Blacherne.

Il Palazzo Tekfur – chiamato anche Palazzo del Porfirogenito- è il palazzo bizantino meglio conservato sopravvissuto a Istanbul.

Palazzo Tekfur (Palazzo del Porfirogenito)

Situato ad Ayvansaray, il Palazzo Tekfur (Palazzo di Porfirogenito) fu costruito come annesso al Palazzo Blachernae alla fine del XIII secolo. La data esatta di costruzione del palazzo non è certa, tuttavia secondo le fonti primarie fu costruito durante il regno dell’imperatore bizantino Michele VIII Paleologo (r. 1261-1282) per suo figlio il principe Costantino “Porfirogenito”. 

Il viola era il colore della famiglia imperiale bizantina e porfirogenito, che letteralmente significa “nato nella porpora”, indica un principe bizantino nato da un imperatore regnante.

La posizione del palazzo era cruciale, perché era situato nel punto più alto di Costantinopoli (Istanbul bizantina) all’angolo nord-ovest della città, controllando quindi il Corno d’Oro, Pera (l’odierna Galata) e la città stessa.

L’ultimo palazzo imperiale bizantino

Il palazzo Tekfur (Tekfur Sarayı) servì come palazzo imperiale bizantino fino al 1453, alla conquista di Costantinopoli da parte degli ottomani. Durante l’assedio il palazzo fu gravemente danneggiato, poiché si trovava vicino alle mura di terra di Costantinopoli (mura di terra teodosiana). Durante il periodo ottomano, la struttura ha funzionato come mini-zoo fino al XVIII secolo. 

Nel ‘700 qui si stabilì un laboratorio di piastrelle di ceramica che fino alla metà dell’Ottocento produsse ceramiche e piastrelle di ceramica. 1850 in poi il palazzo fu abbandonato e lasciato solo. La sua monumentale facciata a tre piani e la maggior parte delle sue mura sono ancora sopravvissute. 

Inoltre, i progetti di restauro e conservazione sono iniziati nel 2010 per il Palazzo Tekfur (Tekfur Sarayı) e sono tuttora in corso.

Da non perdere Palazzo Tekfur, che è uno dei rari esempi di architettura secolare bizantina nella città di Istanbul.

Fatti sorprendenti sul Palazzo Tekfur (Palazzo di Porfirogenito)

  • Il famoso diamante Kaşıkçı (il diamante del fabbricante di cucchiai) da 86 carati, esposto al Museo del Palazzo Topkapı, fu trovato per la prima volta tra i detriti dell’immondizia del Palazzo Tekfur nel 1699.  

  • Le piastrelle di ceramica prodotte nel laboratorio del Palazzo Tekfur possono essere viste nella moschea Hekimoğlu Ali Paşa situata a Fatih, Istanbul.

Come arrivare in Turchia

Sono tanti i tipi avventurosi (e chi vi scrive fa parte di questa categoria) che raggiungono ogni anno la Turchia via macchina dall’Italia. Si tratta di un viaggio interessante, che vi permette di incontrare sul tragitto anche qualche chicca da visitare.

Sicuramente non si tratta di un viaggio semplice, dato che c’è da attraversare, nella migliore delle ipotesi, Italia, Grecia e infine Turchia,

Vediamo insieme come organizzarci, da dove passare e come evitare problemi di sorta.

Piuttosto che fare il giro dei balcani, con quello che comporta a livello di distanza da percorrere e di dogane da attraversare, è sicuramente meglio prendere un traghetto in direzione Igoumenitsa e poi procedere sulle autostrade greche.

I traghetti partono da Ancona e Brindisi, e dopo un viaggio piuttosto confortevole vi lasceranno, appunto, al porto di Igoumenista, da dove partono le autostrade greche che poi vi consentiranno di raggiungere anche Istanbul.

Sarà la crisi che ha colpito il paese greco, sarà che le autostrade sono anche troppo ampie per un paese che conta meno di 10 milioni di abitanti, ma sta di fatto che guidare in Grecia è uno spasso. Si paga pochissimo (circa 6€ fino al confine turco), non c’è praticamente nessuno, e si mangia anche bene in Autogrill.

Come raggiungere il Palazzo Tekfur?

Il modo più semplice per raggiungere il Palazzo Tekfur (Tekfur Sarayı) è scendere alla stazione degli autobus di Ayvansaray e camminare giù per la collina. Il Tekfur Palace si trova a circa dieci minuti a piedi dalla stazione degli autobus di Ayvansaray.

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.