Seleziona una pagina
Visita al KILIC ALI PASA HAMAM

Visita al KILIC ALI PASA HAMAM

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 21, 2022

Category

Visita al KILIC ALI PASA HAMAM

Vuoi fare una Visita al KILIC ALI PASA HAMAM ? Con il suo spirito antico e il nuovo look elegante, Kılıç Ali Paşa Hamam nel quartiere portuale di Istanbul Karaköy offre ai suoi visitatori un bagno orientale combinato con attrezzature moderne. 

Uno dei motivi per cui questo stabilimento balneare è così popolare è la sua storia e architettura.

Kılıç Ali Paşa Hamam

Se sei un principiante della cultura dell’hammam (bagno turco), Kılıç Ali Paşa Hamam sarebbe un buon inizio con la sua architettura classica, l’atmosfera rilassante e i trattamenti da spa che elevano il rituale dell’hammam a un livello completamente nuovo. Questo magnifico edificio in mattoni e malta con un’opulenta cupola risale al 1580 come parte del complesso sociale della moschea Kılıç Ali Paşa, che un tempo comprendeva anche una madrasa (scuola religiosa). Essendo uno dei capolavori dell’architetto Sinan a Istanbul, la sezione dell’hammam del complesso era desolata fino a quando l’imprenditore visionario Nureddin İren e l’architetto Cafer Bozkurt l’hanno restaurata nel suo antico splendore nel 2012. Oggi, Kılıç Ali Paşa Hamam funziona al culmine del lusso , offrendo la possibilità di farsi lavare in un vero stile ottomano.

Cosa aspettarsi dal tuo rituale hamam?

Al Kılıç Ali Paşa Hamam, sarai accolto dal tuo assistente personale all’arrivo con sciroppo di frutta fatto in casa e un asciugamano caldo, prima di entrare nel tuo spogliatoio privato per avvolgerti in un pesthemal (asciugamano di cotone per hammam). Il tuo assistente ti accompagnerà durante l’intero processo, assicurandosi che la tua pelle immerga l’acqua calda all’interno dell’hammam per 15-20 minuti, prima di darti un buon scrub seguito da un massaggio. Dopo esserti sentito purificato da bambino, puoi tornare nella sala del riposo per ordinare snack e bevande a tua scelta e rilassarti sotto una magnifica cupola.

Fatti sorprendenti sul Kilic Ali Pasa Hamam

  • Gli hammam ottomani classici di solito hanno due cupole, il che significa due distinte camere da bagno sottostanti: una per le donne e una per i signori. Quella disposizione tradizionale consente a due sessi di entrare nell’hamam separatamente senza intersecarsi. Kılıç Ali Paşa Hamam, invece, ha una sola cupola, in quanto costruita “solo per maschi” per servire i soldati della marina ottomana. 
  • Kılıç Ali Paşa era un contadino italiano, che fu ridotto in schiavitù dagli ottomani durante un’incursione in Europa, in seguito ascese tra i ranghi militari fino a diventare il Grand’ammiraglio ( Kapudan Pasha ) della flotta ottomana nel XVI secolo.
  • Cervantes ha anche lavorato alla costruzione del complesso della moschea Kılıç Ali Paşa come schiavo per anni e ha menzionato Kılıç Ali Paşa come Uchali con forte antipatia nel suo “Don Chisciotte de la Mancha”.

Come arrivare in Turchia

Sono tanti i tipi avventurosi (e chi vi scrive fa parte di questa categoria) che raggiungono ogni anno la Turchia via macchina dall’Italia. Si tratta di un viaggio interessante, che vi permette di incontrare sul tragitto anche qualche chicca da visitare.

Sicuramente non si tratta di un viaggio semplice, dato che c’è da attraversare, nella migliore delle ipotesi, Italia, Grecia e infine Turchia,

Vediamo insieme come organizzarci, da dove passare e come evitare problemi di sorta.

Piuttosto che fare il giro dei balcani, con quello che comporta a livello di distanza da percorrere e di dogane da attraversare, è sicuramente meglio prendere un traghetto in direzione Igoumenitsa e poi procedere sulle autostrade greche.

I traghetti partono da Ancona e Brindisi, e dopo un viaggio piuttosto confortevole vi lasceranno, appunto, al porto di Igoumenista, da dove partono le autostrade greche che poi vi consentiranno di raggiungere anche Istanbul.

Sarà la crisi che ha colpito il paese greco, sarà che le autostrade sono anche troppo ampie per un paese che conta meno di 10 milioni di abitanti, ma sta di fatto che guidare in Grecia è uno spasso. Si paga pochissimo (circa 6€ fino al confine turco), non c’è praticamente nessuno, e si mangia anche bene in Autogrill.

Come arrivare a Kılıç Ali Paşa Hamam

Il modo più semplice è prendere il tram da Eminönü o Karaköy in direzione Kabataş. Quando scendi alla stazione di Tophane, il complesso dell’hammam e della moschea ti accoglie proprio dall’altra parte della strada.

Suggerimento : se sei scottato dal sole o hai irritazioni cutanee, il rituale dell’hammam non è consigliato. Si consiglia di prenotare per ricevere cure presso Kılıç Ali Paşa Hamam.

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.