Seleziona una pagina

Le migliori fontane e cisterne d’Istanbul

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 26, 2022

Category

Le migliori fontane e cisterne d’Istanbul

Le migliori fontane e cisterne d’Istanbul ? Ecco una lista delle migliori fontane e cisterne d’Istanbul che puoi visitare per il tuo viaggio a Istanbul.

Fontana del sultano Ahmet III a Sultanahmet

Situata di fronte alla Porta Imperiale del Palazzo Topkapi, è una bellissima fontana in stile barocco costruita nel 1728. 

Fontana Tedesca a Sultanahmet

Situata tra Piazza Sultanahmet e la Moschea Blu, la Fontana tedesca, conosciuta anche come “Fontana del Kaiser Guglielmo II”, è una fontana molto bella con una grande architettura con colonne e una bellissima cupola.

Fontana di Tophane a Tophane

La Fontana Tophane è una bellissima fontana in stile barocco situata tra le moschee Kilic Ali Pasa e Nusretiye a Tophane, vicino a Galata e Karakoy. È stato costruito nel 1732 dal sultano Mahmut I. ha anche una grande architettura con pareti di marmo ornate di fiori.

Fontana del sultano Ahmet III a Uskudar

La fontana del sultano Ahmet III è una bellissima fontana storica costruita nel 1728. I quattro lati della fontana sono tutti decorati con poesie, alcune delle quali appartengono al sultano Ahmed III.

Cisterna Basilica a Sultanahmet

Uno degli edifici più imponenti e mistici di Istanbul, la cisterna è un luogo molto tranquillo e pacifico trasmesso dalle colonne attraverso imponenti archi. Le colonne, comprese le leggendarie teste di Medusa, sono state compilate dalle strutture antiche e scolpite in diversi tipi di marmi.

Acquedotto di Bozdogan (Valens) a Vefa

L’acquedotto Bozdogan, un acquedotto lungo un chilometro costruito nel 375 dall’imperatore romano Valen, forma un bellissimo paesaggio prominente della regione. Era usato per portare l’acqua in città.

Come arrivare in Turchia

Sono tanti i tipi avventurosi (e chi vi scrive fa parte di questa categoria) che raggiungono ogni anno la Turchia via macchina dall’Italia. Si tratta di un viaggio interessante, che vi permette di incontrare sul tragitto anche qualche chicca da visitare.

Sicuramente non si tratta di un viaggio semplice, dato che c’è da attraversare, nella migliore delle ipotesi, Italia, Grecia e infine Turchia,

Vediamo insieme come organizzarci, da dove passare e come evitare problemi di sorta.

Piuttosto che fare il giro dei balcani, con quello che comporta a livello di distanza da percorrere e di dogane da attraversare, è sicuramente meglio prendere un traghetto in direzione Igoumenitsa e poi procedere sulle autostrade greche.

I traghetti partono da Ancona e Brindisi, e dopo un viaggio piuttosto confortevole vi lasceranno, appunto, al porto di Igoumenista, da dove partono le autostrade greche che poi vi consentiranno di raggiungere anche Istanbul.

Sarà la crisi che ha colpito il paese greco, sarà che le autostrade sono anche troppo ampie per un paese che conta meno di 10 milioni di abitanti, ma sta di fatto che guidare in Grecia è uno spasso. Si paga pochissimo (circa 6€ fino al confine turco), non c’è praticamente nessuno, e si mangia anche bene in Autogrill.

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Palazzo Boukoleon
Palazzo Boukoleon

Palazzo Boukoleon   Boukoleon Palace (Palazzo Bucoleon) Palazzo d'Estate degli Imperatori Bizantini: Palazzo Boukoleon, era il palazzo estivo degli imperatori bizantini, che fu costruito lungo le rive del Mar di Marmara, a sud del Gran Palazzo di...

Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul
Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul

Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul Ecco delle informazioni sulle moschee del grande ammiragio a ISTANBUL. Mimar Sinan (1489-1588) -senza dubbio- fu il più importante architetto ottomano. Nel XVI secolo costruì o supervisionò centinaia di strutture in ogni angolo...

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *