Seleziona una pagina
Visita il PALAZZO AYNALIKAVAK

Visita il PALAZZO AYNALIKAVAK

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 21, 2022

Category

Visita il PALAZZO AYNALIKAVAK

Visita il PALAZZO AYNALIKAVAK, Il Palazzo Aynalikavak è un ex palazzo reale ottomano situato a Hasköy alla periferia di Istanbul in Turchia. Esso venne costruito sotto il regno del Sultano Ahmed I (1603-1617).

Nel corso dei secoli è stato oggetto di ampliamenti e modifiche. Esso è sotto la tutela del Dipartimento Turco dei Palazzi Nazionali.

Palazzo Aynalikavak

Situato sulla riva del Corno d’Oro ad Hasköy, il Palazzo Aynalıkavak (Aynalıkavak Kasrı) fu costruito nel 1613 dal sultano ottomano Ahmet I.

Era una struttura in crescita e ampliata fino alla fine del XVIII secolo, assumendo la forma odierna. È uno dei palazzi imperiali ottomani situato a Istanbul e sicuramente una gemma nascosta della città. Alcuni degli altri palazzi imperiali ottomani a Istanbul sono il  Palazzo Beylerbeyi , il Palazzo Dolmabahçe e il Palazzo Yıldız.

Palazzo Aynalıkavak significa letteralmente “il palazzo dei pioppi specchiati”, perché dopo la battaglia ottomano-veneziana nel 1715, i veneziani inviarono in dono numerosi specchi al sultano ottomano Ahmet III e il palazzo fu decorato con questi enormi specchi. 

Il palazzo è stato abbandonato durante il XIX e il XX secolo, tuttavia negli anni 2000 sono stati effettuati progetti di restauro e oggi il palazzo è in ottime condizioni e funge da museo con il suo caffè molto carino con vista sul Corno d’Oro.

Fatti sorprendenti sul Palazzo Aynalıkavak

  • C’è un Museo della musica turca nel seminterrato del palazzo Aynalıkavak e contiene molti strumenti musicali storici.

  • Nel 1779, durante il regno di Abdülhamid I, in questo palazzo fu firmato il Trattato di Aynalıkavak tra l’Impero Ottomano e l’Impero Russo.

Come arrivare in Turchia

Sono tanti i tipi avventurosi (e chi vi scrive fa parte di questa categoria) che raggiungono ogni anno la Turchia via macchina dall’Italia. Si tratta di un viaggio interessante, che vi permette di incontrare sul tragitto anche qualche chicca da visitare.

Sicuramente non si tratta di un viaggio semplice, dato che c’è da attraversare, nella migliore delle ipotesi, Italia, Grecia e infine Turchia,

Vediamo insieme come organizzarci, da dove passare e come evitare problemi di sorta.

Piuttosto che fare il giro dei balcani, con quello che comporta a livello di distanza da percorrere e di dogane da attraversare, è sicuramente meglio prendere un traghetto in direzione Igoumenitsa e poi procedere sulle autostrade greche.

I traghetti partono da Ancona e Brindisi, e dopo un viaggio piuttosto confortevole vi lasceranno, appunto, al porto di Igoumenista, da dove partono le autostrade greche che poi vi consentiranno di raggiungere anche Istanbul.

Sarà la crisi che ha colpito il paese greco, sarà che le autostrade sono anche troppo ampie per un paese che conta meno di 10 milioni di abitanti, ma sta di fatto che guidare in Grecia è uno spasso. Si paga pochissimo (circa 6€ fino al confine turco), non c’è praticamente nessuno, e si mangia anche bene in Autogrill.

Come raggiungere il Palazzo Aynalıkavak

Il palazzo si trova ad Hasköy e il modo migliore per raggiungere il Palazzo Aynalıkavak è prendere un autobus che passa per la stazione degli autobus di Aynalıkavak e scendere alla stazione degli autobus di Aynalıkavak. Il palazzo si trova vicino alla stazione degli autobus di Aynalıkavak.

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.