Seleziona una pagina
tour di un giorno a Efeso da Istanbul

tour di un giorno a Efeso da Istanbul

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 28, 2022

Category

tour di un giorno a Efeso da Istanbul

Vuoi fare un tour di un giorno a Efeso da Istanbul? Ok, eccoti le cose da vedere in un giorno a Efeso è come fare il tour di un giorno a Efeso da Istanbul.

L’antica città di Efeso è un luogo importante da visitare in Turchia.

Efeso, la città romana meglio conservata del Mediterraneo orientale, è visitata da milioni di persone ogni anno. Si raccomanda una visita guidata privata di Efeso per scoprire questo luogo speciale.

Questo tour è progettato per coloro che vogliono visitare Efeso da Istanbul con una visita guidata.

Questo tour include l’arrivo a Izmir in aereo da Istanbul e la partecipazione a un tour di piccolo gruppo a Efeso. Tuttavia, se lo desiderate, questo tour può essere organizzato esclusivamente per voi. Vi consigliamo di scegliere il tour privato di Efeso.

Cosa aspettarsi, vedere e fare ad Efeso

Visitando Efeso da Istanbul, visiterai sia Istanbul che Efeso allo stesso tempo in un fantastico viaggio di uno o due giorni durante il tuo soggiorno a Istanbul. Troverai molte cose da fare e da vedere a Efeso.

* Esplora e goditi il sito archeologico di Efeso con le sue strade lastricate di marmo, passando per negozi e case sbriciolate, la magnifica facciata della Biblioteca di Celso e ammira gli altri magnifici resti di Efeso tra cui il Tempio di Adriano e lo stabilimento balneare.

* Ammira il meraviglioso Teatro Grande di Efeso e passeggia lungo il suo enorme anfiteatro, dove un tempo predicava San Paolo e 25.000 spettatori assistevano a spettacoli e giochi gladiatori.

* Ammira e visita la Casa della Vergine Maria, un luogo santo e sacro per il mondo cristiano. La piccola cappella che sorge sulle fondamenta di una casa è ritenuta l’ultima dimora della Vergine Maria.

* Goditi i famosi laboratori di tappeti e ceramiche, sperimenta l’artigianato della tessitura dei tappeti turchi, acquista o prova a creare i tuoi tappeti, ceramiche e ceramiche di qualità.

* Assaggia e acquista i deliziosi vini e i piatti della regione.

* Vivi un soggiorno di una notte in un hotel di lusso.

Tempio di Artemide

Il Tempio di Artemide è considerato una delle sette meraviglie del mondo antico. Il tempio dedicato alla dea Artemide ha fatto una svolta nell’architettura mondiale.

Il tempio di Artemide, che è stato ricostruito diverse volte a causa di inondazioni, incendi e terremoti, ha perso la sua importanza con l’abbandono della religione politeista.

Non rimane molto del tempio di Artemide. Tuttavia, anche le rovine del tempio sono abbastanza impressionanti. Le storie che la vostra guida racconterà durante il tour privato di Efeso vi faranno rivivere questa magnifica struttura.

Biblioteca di Celso

Celso Polemaeno era un burocrate di alto livello a Roma. Celso raggiunse l’apice del suo potere quando fu nominato governatore delle province asiatiche di Roma.

Suo figlio Tiberio voleva coronare le conquiste di suo padre. Ha quindi intrapreso la costruzione di una biblioteca a Efeso, che ha dedicato a suo padre.

Celso, che perse la vita durante la costruzione della biblioteca, fu anche sepolto accanto al monumento costruito in suo nome.

La biblioteca, che fu completata nel 117 d.C., era la terza biblioteca più grande del mondo antico. La biblioteca, che contiene 12.000 manoscritti, è stata danneggiata dai terremoti.

La Biblioteca di Celso, la cui facciata si è conservata fino ad oggi, è il simbolo più emblematico dell’antica città di Efeso.

Via Curettes

La via Curetes è il cuore della città vecchia di Efeso. Camminando per via Curetes, vi sentirete come un cittadino romano vissuto centinaia di anni fa.

Molti monumenti storici sono stati costruiti su questa strada durante l’apice dell’Impero Romano. Questo è uno dei luoghi che vi piacerà visitare durante un tour guidato di Efeso.

Fontana di Trajans

L’Impero Romano raggiunse il suo apice durante la dinastia conosciuta come i Cinque Buoni Imperatori. C’è una fontana a Efeso dedicata a Traiano, uno di questi imperatori.

Costruita nel 114, la Fontana di Traiano è una struttura costruita nello stesso periodo della Biblioteca di Celso. Anche se gli elementi architettonici principali della fontana sono sopravvissuti, i dettagli non sono più presenti.

Come arrivare in Turchia

Sono tanti i tipi avventurosi (e chi vi scrive fa parte di questa categoria) che raggiungono ogni anno la Turchia via macchina dall’Italia. Si tratta di un viaggio interessante, che vi permette di incontrare sul tragitto anche qualche chicca da visitare.

Sicuramente non si tratta di un viaggio semplice, dato che c’è da attraversare, nella migliore delle ipotesi, Italia, Grecia e infine Turchia,

Vediamo insieme come organizzarci, da dove passare e come evitare problemi di sorta.

Piuttosto che fare il giro dei balcani, con quello che comporta a livello di distanza da percorrere e di dogane da attraversare, è sicuramente meglio prendere un traghetto in direzione Igoumenitsa e poi procedere sulle autostrade greche.

I traghetti partono da Ancona e Brindisi, e dopo un viaggio piuttosto confortevole vi lasceranno, appunto, al porto di Igoumenista, da dove partono le autostrade greche che poi vi consentiranno di raggiungere anche Istanbul.

Sarà la crisi che ha colpito il paese greco, sarà che le autostrade sono anche troppo ampie per un paese che conta meno di 10 milioni di abitanti, ma sta di fatto che guidare in Grecia è uno spasso. Si paga pochissimo (circa 6€ fino al confine turco), non c’è praticamente nessuno, e si mangia anche bene in Autogrill.

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Palazzo Boukoleon
Palazzo Boukoleon

Palazzo Boukoleon   Boukoleon Palace (Palazzo Bucoleon) Palazzo d'Estate degli Imperatori Bizantini: Palazzo Boukoleon, era il palazzo estivo degli imperatori bizantini, che fu costruito lungo le rive del Mar di Marmara, a sud del Gran Palazzo di...

Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul
Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul

Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul Ecco delle informazioni sulle moschee del grande ammiragio a ISTANBUL. Mimar Sinan (1489-1588) -senza dubbio- fu il più importante architetto ottomano. Nel XVI secolo costruì o supervisionò centinaia di strutture in ogni angolo...

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *