Seleziona una pagina
Quando visitare Istanbul

Quando visitare Istanbul

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Ago 2, 2022

Category

Quando visitare Istanbul !

Ecco alcuni consigli su quando visitare Istanbul ma non credo ci siano periodi migliori di altri, ora vediamoli!

Innanzitutto, per capire il periodo migliore per andare in Turchia è necessario informarsi sul clima. Infatti, essendo un paese molto vasto, il clima della Turchia è vario.

Troverete grandi differenze tra la città di Istanbul e le aree meridionali bagnate dal Mar Mediterraneo e dal Mar Egeo.

Oppure tra le regioni orientali e quelle interne nella zona di Ankara e delle Cappadocia. Perciò andiamo a vedere nel dettaglio i diversi climi della Turchia.

Turchia, quando andare?

La Turchia può essere visitata tutto l’anno. Se vi state chiedendo qual è il periodo migliore per andare in Turchia, vi consigliamo sicuramente la primavera e l’autunno. In questo periodo, infatti, potrete visitare tutti i luoghi più significativi del paese, come Istanbul, i siti archeologici sulla costa Egea e la Cappadocia.

L’estate è anch’essa un ottimo periodo per un viaggio nella maggior parte delle paese. Infine, i mesi invernali si prestano per la visita di Istanbul, anche se il clima potrebbe rivelarsi freddo.

Il viaggio in Turchia che consigliamo nelle stagioni più adatte è il Gran Tour Turchia, in quanto è garantito da aprile ad ottobre e vi consente di scoprire tutte le attrazioni principali del paese.

  • Periodo migliore per il bel tempo: da aprile a ottobre.
  • Periodo migliore per i viaggi di nozze: aprile, maggio e settembre.
  • Periodo migliore per la vita notturna: da maggio a settembre.

Il momento migliore per risparmiare

Evita i mesi di giugno, luglio e agosto, quando le tariffe degli hotel sono più alte. Il periodo più economico è l’inverno, da dicembre a febbraio, ma il freddo è meno piacevole.

Periodo migliore per il turismo

Durante i mesi estivi di giugno, luglio e agosto, la folla intorno ai siti turistici della città vecchia intorno a Sultanahmet può essere opprimente – e peggiorata dal caldo intenso. Il periodo ottimale è quindi aprile, maggio e da metà settembre a fine ottobre. In aprile, tutta la città è in fiore per il festival dei tulipani.

Il momento migliore della giornata per visitare la città

In estate, il momento migliore per visitare le numerose attrazioni di Istanbul è poco dopo l’apertura, o più tardi nel corso della giornata, ma in inverno di solito non ci sono code o folle a qualsiasi ora.

In inverno, di solito non ci sono code o folle a qualsiasi ora.

In estate, tuttavia, aspettatevi un caldo soffocante, folle enormi e lunghe code ai cancelli.

I fine settimana (venerdì, sabato e domenica) sono di solito più affollati, ma la maggior parte delle attrazioni hanno i loro giorni di chiusura e orari di apertura leggermente diversi, quindi controlla sempre prima di andare.

Il momento migliore per navigare sul Bosforo

A settembre, il tempo è generalmente caldo, la folla è ridotta e le raffiche invernali non sono ancora arrivate.

Maggio è la prossima migliore opzione e il momento ideale per vedere le tre specie di delfini che abitano lo Stretto. Tuttavia, le crociere lungo il Bosforo sono interessanti in qualsiasi momento.

Le crociere possono essere annullate in inverno a causa del maltempo; le crociere del mattino offrono le migliori possibilità di sole.

Le migliori stagioni di Istanbul

Alta stagione (da giugno a settembre)

In questo periodo, la folla può essere travolgente, soprattutto nelle parti vecchie della città dove le strade sono strette e le viste impressionanti.

Tutti i visitatori dovrebbero prenotare il loro alloggio con largo anticipo e aspettarsi che le tariffe siano molto più alte di una o due settimane prima e dopo questo periodo.

Questi mesi coincidono con l’estate, quando il caldo e l’umidità sono al loro massimo e le vacanze scolastiche turche sono in corso (da metà giugno a metà settembre). Tuttavia, questo è il momento perfetto per godersi un pasto in un ristorante di pesce lungo il Bosforo o un caffè turco in un caffè sul marciapiede.

Media stagione (da settembre a novembre e da aprile a maggio)

Questi periodi evitano le vacanze scolastiche turche e il clima più caldo, quindi sono ideali per visitare Istanbul, specialmente durante il Festival dei Tulipani in aprile. Settembre e ottobre sono sempre pieni, ma il tempo fresco e piacevole può continuare fino a metà novembre.

Bassa stagione (da dicembre a marzo)

Aspettatevi sconti sostanziali sulle tariffe degli hotel e folle molto ridotte, ma farà molto freddo, soprattutto vicino all’acqua.

Alcune attività turistiche, come le crociere con cena e le gite di un giorno nelle regioni, potrebbero non svolgersi per un mese o più. Gli hotel sono più affollati e più cari durante il periodo di Natale/Capodanno (dal 20 dicembre al 5 gennaio circa).

Booking.com

Inverno in Turchia

L’inverno in Turchia va da dicembre a marzo. In questo periodo a Istanbul le temperature restano tutto sommato tollerabili, in quanto variano fra i 2 e gli 8 gradi.

La città è però soggetta ad abbondanti precipitazioni e saltuariamente nevica, forse non il periodo migliore per andare in Turchia.

Ad ogni modo, la città si può visitare anche in inverno per la varietà di attrazioni che offre. Il litorale sul Mar Egeo invece ha un clima mite e temperature che oscillano tra gli 8 e i 15 gradi e rare precipitazioni. Per quanto riguarda la Cappadocia in inverno il clima è freddo e le temperature possono scendere sotto lo zero con frequenti nevicate.

Infine, sconsigliamo l’Anatolia Orientale in quanto le temperature scendono abbondantemente sotto lo zero

Primavera in Turchia

La primavera è senza dubbio uno dei periodi migliori per andare in Turchia. Infatti in questa stagione il clima è mite un po’ ovunque nel paese, con alcune differenze tra le varie regioni.

Ad esempio ad Istanbul le temperature sono piacevoli e oscillano tra i 15 e i 10 gradi, con scarse precipitazioni ed un clima ideale per esplorare la metropoli.

La Cappadocia e le regioni orientali invece risultano più calde della città sul Bosforo, e le temperature vanno dai 18 ai 25 gradi con possibilità di qualche piccolo temporale passeggero.

Bisogna però tenere presente che le regioni centrali in primavera sono soggette ad una discreta escursione termica notturna. Infine, le località sul Mar Egeo iniziano l’alta stagione grazie alle sue temperature calde ma mitigate dall’influsso del Mediterraneo.

Estate in Turchia

I periodi migliori per andare Turchia, variano in base alle regioni.

Per iniziare, in estate è molto calda, umida e afosa, con temperature che superano i 30 gradi. Non a caso in estate gli abitanti della metropoli si dirigono verso le coste del Mar Egeo.

Le zone costiere sono calde ma ventilate e le precipitazioni sono pressoché nulle. Numerose località come Bodrum, Antalya e Marmaris sono ottime località balneari nei mesi che vanno da giugno ad agosto e permettono di esplorare la frastagliata costa egea e mediterranea in barca.

Se invece volete sapere quando andare in Cappadocia, l’estate vi offrirà un clima perfetto per una visita, tant’è che nonostante le temperature sopra i 30 gradi il suo clima secco consente l’esplorazione di questa incredibile terra senza troppi disagi.

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.