Seleziona una pagina
Palazzo Beylerbeyi a Istanbul

Palazzo Beylerbeyi a Istanbul

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 17, 2022

Category

Palazzo Beylerbeyi a Istanbul

Conosci il Palazzo Beylerbeyi a Istanbul ?Il Palazzo di Beylerbeyi o Beylerbeyi Sarayı in lingua turca prende il nome da Beylerbeyi sobborgo di Istanbul in Turchia sito sulla sponda asiatica del Bosforo.

Era una residenza estiva dei sultani ottomani, costruita negli anni 1860, ora ubicata nelle immediate vicinanze del nuovo ponte sul Bosforo.

Il Palazzo Beylerbeyi oltre ad aver ospitato le migliori personalità dell’alta aristocrazia dell’epoca é stato il luogo dove, in esilio, si é spento nel 1918 il sultano Abdülhamid II.

E’ stato anche il testimone di un piccolo incidente diplomatico quando l’Imperatrice di Francia Eugenia, moglie di Napoleone III, entrando nel palazzo a braccio del sultano Abdülaziz venne schiaffeggiata pubblicamente da una arrabbiatissima madre del sultano in quanto non aveva rispettato l’etichetta della corte ottomana.

Storia del Palazzo Beylerbeyi

Il primo palazzo nell’area fu costruito dal sultano Mahmud II nell’anno 1829, ma questo palazzo di legno subì un incendio nel 1851 mentre il sultano Abdul Mecid era all’interno del palazzo. Sebbene non fosse stato completamente distrutto, il successivo imperatore, Sultan Abdul Aziz, pensò che ci fosse bisogno di un palazzo più robusto in questa zona, così fece demolire il precedente palazzo in legno e costruì il Palazzo Beylerbeyi (che significa “Signore del Signori”) tra gli anni 1863 – 1865 che conosciamo oggi. È stato progettato dall’architetto armeno Sarkis Balyan.

Il Beylerbeyi Palace Istanbul era utilizzato principalmente per ospitare ospiti stranieri, ma anche molti sultani soggiornavano qui durante i mesi estivi. Importanti statisti stranieri sono stati spesso colpiti dagli splendidi giardini, dalla piscina e dalla collezione di sculture del palazzo. Ha anche assistito a un paio di eventi storici significativi durante la tarda era ottomana. Il sultano Abdul Hamid II si tenne qui dopo essere stato detronizzato nel 1909 poco dopo la Rivoluzione dei Giovani Turchi. Anche lui è morto qui.

Il sultano Mehmed Resad V, l’imperatore dopo il sultano Abdul Hamid II, diede una festa nei giardini di questo palazzo per celebrare il sistema parlamentare.

Dopo la fondazione della Repubblica di Turchia, il Palazzo Beylerbeyi ha continuato ad ospitare importanti ospiti provenienti da altri paesi. Il più notevole di questi è Reza Shah Pahlavi, che era il penultimo scià o monarchia persiana. Nel 2 Mustafa Kemal Ataturk ospitò Reza Shah Pahlavi nel Palazzo Beylerbeyi. Nel 1934 in questo palazzo si giocarono anche i Giochi dei Balcani.

A proposito del Palazzo Beylerbeyi

Come tutti gli altri palazzi imperiali ottomani, il Palazzo Beylerbeyi è sicuramente uno dei luoghi storici più lussuosi che puoi vedere in Turchia. Sia l’esterno che l’interno hanno livelli di dettaglio sorprendenti e i materiali utilizzati per la sua costruzione sono rari e costosi.

Con le sue chiare influenze dagli stili neoclassico, barocco e rinascimentale, il palazzo mostra anche la classica architettura ottomana. Rispetto agli altri palazzi imperiali di Istanbul, il Palazzo Beylerbeyi è piuttosto piccolo, ma ciò non significa che sia nel complesso piccolo.

Dispone di 24 camere e 6 sale. La maggior parte dei pavimenti sono stati realizzati con le stuoie speciali che sono state acquistate dall’Egitto. Ci sono anche molti grandi lampadari di cristallo, orologi appositamente realizzati e oggetti in porcellana dell’Estremo Oriente che adornano il palazzo.

Le decorazioni del soffitto del palazzo sono una delle sue caratteristiche più importanti. Poiché Sultan Abdulaziz era molto interessato alla pittura, ha preso parte personalmente alla creazione di queste bellissime decorazioni.

Portò anche pittori dall’Europa e assunse maestri calligrafi per creare questi ricchi ornamenti. Abdulfettah Efendi, uno dei calligrafi più famosi dell’epoca, lavorò anche agli epitaffi che si vedono nel palazzo. Puoi anche vedere vari dipinti sulla marina e sulla natura sui soffitti.

Fuori dal palazzo, puoi passeggiare in alcuni dei giardini più belli di Istanbul. I giardini del palazzo Beylerbeyi, sebbene più piccoli dei suoi coetanei, hanno molte piscine, alberi e una variegata vita vegetale. Mentre alcuni giardini erano fatti per passeggiare e rilassarsi, altri erano usati per coltivare frutta e verdura. Puoi anche vedere che nella parte superiore di questi set sono stati costruiti luoghi speciali per uccelli, conigli, gazzelle e leoni.

All’interno dei giardini si trovano gli altri edifici del complesso del palazzo. Il primo di questi è il Deniz (Sea) Kiosks. Ci sono due Deniz Kiosks nel complesso: uno nell’Harem e l’altro nella parte di Mabeyn. Come puoi capire dal loro nome, sono vicini al Bosforo. 

Come arrivare al Palazzo Beylerbeyi

Il Palazzo Beylerbeyi si trova nel quartiere di Uskudar sul lato asiatico, molto vicino al ponte Temmuz Sehitler 15, noto anche come il Primo Ponte. Dal lato europeo, puoi prendere i numerosi traghetti per Uskudar da Eminonu, Kabatas e Besiktas. Successivamente, puoi prendere uno degli autobus IETT che vanno al quartiere di Beylerbeyi, ovvero gli autobus codificati 15, 15Y, 15U, 15R, 15P e 15S. Se vuoi guardare il Bosforo dal ponte 15 Temmuz Sehitler, puoi prendere uno dei metrobus codificati 34A, 34AS, 34G o 34Z e scendere alla fermata 15 Temmuz Sehitler Koprusu. Il palazzo sarà a 10 minuti a piedi dalla fermata.

Se sei già dalla parte asiatica, hai ancora molte opzioni di trasporto. Da Kadikoy, puoi prendere gli autobus codificati 14M e 15F per il quartiere di Beylerbeyi. Dalle parti più orientali come Kartal, Maltepe e Pendik, usa la metropolitana Kadikoy – Tavsantepe per andare alla fermata Kadikoy e trasferisci a 14M e 15F come prima.

Se ti piace visitare questo posto, puoi anche ottenere un biglietto per il Palazzo Dolmabahce poiché è anche un altro importante palazzo imperiale che è anche molto più grande del Palazzo Beylerbeyi.

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.