Seleziona una pagina
Le migliori cose da fare a Eminonu e Sirkeci

Le migliori cose da fare a Eminonu e Sirkeci

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 30, 2022

Category

Le migliori cose da fare a Eminonu e Sirkeci

Vuoi conoscere Istanbul e la Turchia ? Ecco, magari una lista su Le migliori cose da fare a Eminonu e sirkeci.

Eminonu e la vicina Sirkeci sono anche una delle zone turistiche più popolari di Istanbul, nonché uno dei quartieri più dinamici, animati e turistici della penisola storica. Possiamo anche chiamare l’area come quartiere orientale.

L’area è anche uno dei principali snodi di trasporto di Istanbul. Qui troverai una guida rapida per esplorare Eminonu e Sirkeci con le migliori cose da fare e vedere oltre a consigli utili.

Cose da fare e da vedere a Eminonu e Sirkeci

Passeggiare per Eminonu Sqaure, godersi l’area del mercato e l’atmosfera vivace della città in compagnia di edifici storici, fare una passeggiata sul mare, guardare i traghetti e riposarsi nella varietà di ristoranti e caffè intorno, è una delle cose migliori da fare a Eminonu. Lo storico bazar egiziano delle spezie, la stazione ferroviaria di Sirkeci e la moschea Yeni sono le principali attrazioni di Eminonu e Sirkeci. Le strade secondarie di Eminonu e Sirkeci ospitano prodotti elettronici economici e anche ristoranti a basso costo.

Piazza Eminonu

Piazza Eminonu, è la principale area di attrazione di Eminonu dove puoi vedere un sacco di gente del posto e turisti per tutto il giorno. La fermata del tram, i moli dei traghetti si trovano vicino alla piazza, così come la Moschea Yeni e il Bazar Egiziano delle Spezie.

Bazar delle spezie egiziano

Lo storico Bazar egiziano delle spezie (Misir Carsisi) o il cosiddetto Mercato delle spezie, è un colorato e mistico mercato delle spezie coperto fiancheggiato da bancarelle di spezie, situato proprio vicino alla piazza Eminonu. È anche uno dei mercati coperti più famosi al mondo, insieme al famoso Grande Bazaar. Chiamato anche mercato egiziano delle spezie, è un popolare punto di interesse e un luogo perfetto per i turisti per concludere la loro visita a Istanbul acquistando souvenir per i loro cari prima di lasciare Istanbul.

Yeni (Nuova) Moschea

La Moschea Yeni, che significa “nuovo”, è uno dei famosi punti di riferimento della costa Eminonu. La moschea merita una visita con il suo grande cortile e le piastrelle di Iznik turchesi, blu e bianche.

Ponte di Galata

Il ponte di Galata si trova alla foce del Corno d’Oro e collega i quartieri di Galata ed Eminonu. Ci sono diversi caffè e ristoranti sotto il ponte.

Parco Gulhane

Situato tra Sultanahmet ed Eminonu, il Gulhane Park (Rose Garden) è uno dei parchi più belli di Istanbul sia per i turisti che per i locali. Il parco copre un’area enorme. Ci sono una varietà di bellissimi giardini, alberi, piscine e caffè all’aperto con viste impressionanti sul Bosforo. C’è anche un Museo di Storia della Scienza e della Tecnologia nell’Islam nel parco, unico al mondo che vale la pena vedere.

Museo di Scienza Islamica e Storia della Tecnologia

 

Situato nell’edificio delle Scuderie Imperiali nel Parco Gulhane, il Museo di Scienza Islamica e Storia della Tecnologia espone campioni di strumenti e dispositivi, alcuni dei quali sono pezzi originali sopravvissuti e alcuni preparati dall’Istituto di Scienze Arabe e Islamiche dell’Università di Francoforte secondo disegni e descrizioni nei libri di riferimento.

Stazione Ferroviaria Sirkeci

La stazione ferroviaria di Sirkeci, in stile gotico orientale, fu costruita nel 1887-1889 dall’architetto tedesco.

Serata mistica allo spettacolo dei dervisci rotanti

Lo spettacolo o la cerimonia dei dervisci rotanti (“Sema” in turco) è una delle attrazioni più visitate a Istanbul dai turisti. Le migliori esibizioni si svolgono presso il Centro Culturale Hodjapasha a Sirkeci, all’interno di un edificio storico di 550 anni che un tempo era un bagno ottomano. Nota che poiché questo spettacolo è molto popolare tra la maggior parte dei turisti, dovresti acquistare i biglietti almeno 2 o 3 giorni prima dello spettacolo.

Serata divertente al Rhythm of the Dance Show (danza turca)

Il ritmo dello spettacolo di danza, chiamato anche danza turca, è una delle esperienze uniche a Istanbul per i turisti in un’atmosfera di spettacolo esclusiva e accogliente. Lo spettacolo si svolge presso il famoso Centro Culturale Hodjapasha

Come arrivare in Turchia

Sono tanti i tipi avventurosi (e chi vi scrive fa parte di questa categoria) che raggiungono ogni anno la Turchia via macchina dall’Italia. Si tratta di un viaggio interessante, che vi permette di incontrare sul tragitto anche qualche chicca da visitare.

Sicuramente non si tratta di un viaggio semplice, dato che c’è da attraversare, nella migliore delle ipotesi, Italia, Grecia e infine Turchia,

Vediamo insieme come organizzarci, da dove passare e come evitare problemi di sorta.

Piuttosto che fare il giro dei balcani, con quello che comporta a livello di distanza da percorrere e di dogane da attraversare, è sicuramente meglio prendere un traghetto in direzione Igoumenitsa e poi procedere sulle autostrade greche.

I traghetti partono da Ancona e Brindisi, e dopo un viaggio piuttosto confortevole vi lasceranno, appunto, al porto di Igoumenista, da dove partono le autostrade greche che poi vi consentiranno di raggiungere anche Istanbul.

Sarà la crisi che ha colpito il paese greco, sarà che le autostrade sono anche troppo ampie per un paese che conta meno di 10 milioni di abitanti, ma sta di fatto che guidare in Grecia è uno spasso. Si paga pochissimo (circa 6€ fino al confine turco), non c’è praticamente nessuno, e si mangia anche bene in Autogrill.

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Palazzo Boukoleon
Palazzo Boukoleon

Palazzo Boukoleon   Boukoleon Palace (Palazzo Bucoleon) Palazzo d'Estate degli Imperatori Bizantini: Palazzo Boukoleon, era il palazzo estivo degli imperatori bizantini, che fu costruito lungo le rive del Mar di Marmara, a sud del Gran Palazzo di...

Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul
Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul

Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul Ecco delle informazioni sulle moschee del grande ammiragio a ISTANBUL. Mimar Sinan (1489-1588) -senza dubbio- fu il più importante architetto ottomano. Nel XVI secolo costruì o supervisionò centinaia di strutture in ogni angolo...

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *