Seleziona una pagina
Moneta e cambio in Turchia

Moneta e cambio in Turchia

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 5, 2022

Category

Moneta e cambio in Turchia

Stai preparando il tuo viaggio in Turchia ? È Stai cercando un pò di informazioni sulla moneta e cambio in Turchia da utilizzare e magari dove conviene cambiare le monete ?

La moneta della Turchia è la lira turca (YTL). Le bancanote sono nei tagli da 5, 10, 20, 50 e 100, invece le monete sono da 1, 5, 10, 25 e 50 kurus e da 1 lira.

Se volete cambiare soldi all’inizio del viaggio, è meglio cambiarli arrivati in Turchia invece di cambiarli in Italia o all’aeroporto, inoltre le valute più importanti si cambiano facilmente negli uffici di cambio che sono molto frequenti in grandi città e in molti uffici postali (PTT).

Comunque a Istanbul, nelle grandi città e nei posti turistici, molti negozi, alberghi e ristoranti accettano l’euro e il dollaro americano per i pagamenti ma in tal caso è sempre meglio controllare prima la valuta del giorno. Sempre in questi posti più turistici, gli uffici cambio si trovano ovunque.

La valuta turca

La valuta ufficiale della Turchia (e della Repubblica Turca di Cipro del Nord) è la lira. Negli uffici di cambio viene spesso abbreviata TRY o TL.

Le altre valute – specialmente dollari americani ed Euro – sono accettate da molti commercianti in Turchia, ma il tasso di cambio non sarà dei migliori.

In alcune zone turistiche troverai spesso i prezzi delle merci esposti in Euro, per invogliare i turisti europei ad usare i loro contanti. Potrebbe sembrarti conveniente, ma risparmierai di più cambiando il tuo denaro e pagando in lire.

Caratteristiche della lira turca (TRY)

Simboli della lira TRY, TL, ₺
1 TRY Ogni lira è divisa in 100 kuruş.
Monete TRY Le monete che troverai in circolazione sono da 5, 10, 25 e 50 kuruş ed 1 lira. Vi sono anche kuruş in tagli da 1, ma non sono molto diffusi. Se un negozio non ha abbastanza monete per darti il resto, probabilmente ti sarà dato in cambio qualche dolcetto per compensare.
TRY in banconota Le banconote in valuta turca sono disponibili nei seguenti tagli: 5, 10, 20, 50, 100 e 200 lire. Le immagini di Mustafa Kemal Atatürk sono riportare sia sulle banconote sia sulle monete.

Cambio di valuta in Turchia

Evita di cambiare il tuo denaro nelle zone più turistiche (come aeroporti ed alberghi)

Troverai tassi di cambio più favorevoli in Turchia, a patto che eviti di cambiare il denaro in aeroporti e servizi di cambio degli hotel.

Se temi di andare in giro senza contanti nel tuo portafogli, cambia solamente una piccola somma prima di partire e converti il resto una volta arrivato.

In alternativa, puoi utilizzare un bancomat (non un ufficio di cambio) in aeroporto per prelevare un po’ di contanti prima di arrivare a destinazione.

Ad Istanbul, i migliori uffici di cambio sono quelli vicino al Grand Bazaar. Lì c’è tanta competizione, che si traduce in prezzi migliori per i viaggiatori.

Informati sul tasso medio di mercato e tieniti aggiornato

Quando sarà il momento di decidere dove cambiare il tuo denaro, conoscere il tasso medio di mercato sarà fondamentale.

È l’unico tasso di cambio reale – e i tassi turistici sono calcolati a partire dal suo valore, a prescindere da qualsiasi sia la formula applicata dall’operatore del cambio valuta. Anche quando un servizio di cambio proclama ‘zero commissioni’, il suo profitto sarà nascosto nel tasso di cambio sfavorevole che ti viene offerto.

Carte di credito e carte di debito in Turchia

Le carte di debito e di credito sono ampiamente utilizzate in Turchia. Le Visa e le MasterCard sono accettate nella maggior parte dei posti, mentre le American Express solo negli hotel e nei ristoranti di lusso.

Se viaggi in zone meno frequentate o se fai acquisti presso bancarelle e suq, ti converrà portare con te un po’ di contanti. Oppure, se rimani a secco di contanti, usa uno dei localizzatori di bancomat nella sezione seguente per trovare quello più vicino a te.

Informa la tua banca del tuo viaggio

Prima di partire per la Turchia, dovrai avvisare la tua banca del tuo viaggio. In caso contrario, i sistemi anti frode della tua banca potrebbero bloccare il tuo conto, e rovinarti il viaggio.

Quando parlerai con la tua banca, approfittane per chiedere se ha delle banche partner in Turchia vicino a dove viaggerai. Se così fosse, potresti essere in grado di effettuare prelievi gratuiti da alcuni bancomat durante il tuo viaggio.

I Consigli sul Cambio

Non avrete problemi a prelevare a Istanbul: le valute più importanti si cambiano facilmente negli uffici di cambio, in molti uffici postali (PTT), negozi e alberghi anche se il nostro consiglio è quello di ritirare sempre presso gli sportelli bancomat, anche se spesso applicano una commissione.

Più difficile è invece cambiare i traveller’s cheque:  potete provare presso gli uffici postali ma il tasso di cambio di solito è leggermente più basso.

Molti negozi, alberghi e ristoranti delle zone turistiche della città accettano tranquillamente valute straniere come l’euro. In caso di necessità le filiali delle banche Finansbank, Dış, Deniz, Oyak e TC Ziraat offrono servizio di trasferimento di denaro tramite Western Union.

I bancomat in Turchia

I bancomat sono molto diffusi in Turchia, ed è consigliabile utilizzare quelli delle banche invece che quelli indipendenti che trovi nelle strade: sono più sicuri e meno esposti a manomissioni.

Per trovare un bancomat a te vicino, usa uno dei seguenti localizzatori bancomat:

Localizzatore Visa
Localizzatore MasterCard
Localizzatore Amex

Ritirare lire turche da un bancomat invece di cambiare contanti ti evita di portare con te grandi quantità di banconote durante il viaggio. Può essere una buona idea, in quanto di solito i tassi di cambio applicati ai prelievi sono solitamente quelli più ragionevoli. I prelievi internazionali sono soggetti alle commissioni della tua banca (e forse anche a quelle dell’operatore del bancomat) – rimangono però una tra le migliori opzioni quando sei all’estero.

Booking.com

Come arrivare in Turchia

Il viaggio in aereo è sicuramente il più rapido e comodo. Dall’Italia sono previsti diversi voli giornalieri da Milano-Malpensa e Roma-Fiumicino per Istanbul.

Nel periodo estivo i voli sono più frequenti anche per altre città come: Izmir (Smirne) terza città turca, Bodrum, Antalya ed altre.

Per poter raggiungere la capitale Ankara solitamente bisogna fare scalo ad Istanbul. La Turchia possiede un ottimo collegamento aereo interno.

Sono oltre 50 gli aeroporti e si può viaggiare con prezzi abbastanza accessibili.

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.