Seleziona una pagina
Moschea di Bayezid I a Bursa

Moschea di Bayezid I a Bursa

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Ago 30, 2022

Category

Moschea di Bayezid I a Bursa

Vuoi Visitare la Moschea di Bayezid I a Bursa ? Eccoti tutto quello che devi conoscere su questa storica moschea di BursaTurchia, che fa parte del grande complesso (Külliye) costruito dal Sultano ottomano Bayezid I (Yıldırım Bayezid – Bayezid la folgore) tra il 1391 e il 1395.

Si trova nel distretto metropolitano di Bursa, Yıldırım , e prende il nome dal sultano stesso. Venne soggetta a ristrutturazione in seguito al forte terremoto che colpì la zona nel 1855.

Storia Moschea Bayezid I

La moschea comprende una sala centrale con una grande cupola affiancata da porticati con cupola a est e ovest, e un altro porticato con grande cupola, dove è sito il miḥrāb, a sud.

Vi sono quattro camere con caminetti e armadi a nord e a sud dal lato dei porticati.

Dal porticato sud si accede direttamente alla sala centrale, mentre da quelli a nord si accede a vestiboli di piccole dimensioni. Ognuno dei porticati nord contiene anche due nicchie ai lati a cui si accede attraverso i vestiboli.

La sala d’ingresso della moschea presenta alti soffitti a cupola.

La sezione “ultima preghiera” (sezione semi-aperta della moschea a nord) è costruita da cinque sotto-sezioni e ogni sottosezione è coperta da una cupola.

Nella moschea Yıldırım, tutti e tre i porticati sono stati costruiti tre gradini più in alto rispetto alla sala centrale. Questa moschea è stata la prima struttura a Bursa in cui sono stati costruiti degli archi.

Questo arco appiattito si trova tra il salone centrale e il portico sud e sostiene le due cupole di grandi dimensioni.

Ci sono due minareti ai lati della moschea. A differenza di moschee simili del suo tempo a Bursa, la moschea Yıldırım è stata costruita interamente in pietra senza l’impiego di mattoni in alcuna parte della struttura.

Moschea chiamata anche Ulu Cami è la più grande moschea di Bursa

La Ulu Cami è la più grande moschea di Bursa e un punto di riferimento della prima architettura ottomana, che importò molti elementi dall’architettura selgiuchide.

Costruita dal sultano Bayezid I, la moschea venne progettata dall’architetto Ali Neccar nel 1396-1400. Si tratta di un grande edificio rettangolare, con un totale di venti cupole, disposte in quattro file di cinque, e supportate da dodici colonne.

Presumibilmente le venti cupole sono state costruite al posto delle venti moschee che il sultano Bayezid I aveva promesso di edificare dopo la vittoria nella Battaglia di Nicopoli del 1396.

La moschea ha due minareti.

All’interno della moschea vi è una fontana (Sadirvan) dove i fedeli possono eseguire le abluzioni rituali prima della preghiera. La cupola sopra la Sadirvan è sovrastata da un lucernario che crea una luce morbida e serena svolgendo un ruolo importante nell’illuminazione del grande edificio.

L’interno spazioso e poco illuminato è stato progettato per dare al tempio un carattere tranquillo e contemplativo. Le suddivisioni dello spazio creata da più cupole e colonne, dona un senso di intimità e privacy.

Calligrafia islamica

All’interno della moschea vi sono 192 iscrizioni murali monumentali scritte da famosi calligrafi Ottomani dell’epoca. La moschea è uno dei più grandi esempi di calligrafia islamica nel mondo. Le iscrizioni sono presenti sui muri, sulle colonne e su tondi piccoli e grandi.

Oggi la moschea si trova nel centro storico di Bursa sul viale Atatürk.

Booking.com

Come arrivare a Bursa

Gli autobus impiegano dalle 2 ore alle 3 ore e mezza, a seconda della zona di Istanbul di partenza e del momento della giornata, poiché in alcuni orari il traffico può essere molto sostenuto, mentre di notte il viaggio risulta più veloce; i ticket si trovano a prezzi base di 5-6 €.

La compagnia Bursa Deniz Otobüsleri (BUDO) effettua diverse corse giornaliere con traghetti veloci fra il porto di Eminönü/Sirkeci ad Istanbul e quello di Mudanya, con biglietti a partire da appena 3 € e viaggio della durata di 2 ore, al quale va aggiunto il tempo per arrivare a Bursa.

L’aeroporto di Bursa Yenisehir, situato 50 km ad est della città, offre invece collegamenti con la capitale Ankara e con tre città della Turchia orientale, Trebisonda, Erzurum e Muş, tramite voli della AnadoluJet.

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.