Seleziona una pagina
Dove dormire a Istanbul

Dove dormire a Istanbul

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 1, 2022

Category

Dove dormire a Istanbul

Stai o devi fare un viaggio a Istanbul ? Stai programmando dove dormire a Istanbul ? Vuoi alcuni suggerimenti ? Allora, eccoti i consigli su dove dormire a Istanbul in Turchia.

L’offerta di alloggi a Istanbul è molto vasta. Ci sono migliaia di hotel e appartamenti in tutta la città. Nuove costruzioni continuano a prosperare e si nota subito il dinamismo delle costruzioni in città.

Per aiutarti a scegliere dove dormire ad Istanbul abbiamo deciso di scrivere questo articolo che presenta da un lato le differenze tra appartamenti e hotel e dall’altro una rapida panoramica delle migliori aree dove dormire a Istanbul, incluse quelle meno turistiche.

In quale quartiere dormire a Istanbul?

Istanbul si estende per oltre 5000 km² e offre il volto di una Turchia multiculturale.

I suoi quartieri sono delle piccole città nella città. Sono tutti molto diversi, popolati da etnie distinte, ognuno con il proprio stile di vita. Alcuni sono vivaci fino all’alba, e in altri la vita notturna è quasi inesistente.

A seconda delle tue aspettative, alcuni quartieri ti piaceranno più di altri.

Il distretto di Galata

È la nostra scelta numero uno per un primo soggiorno a Istanbul. Simboleggiato dalla sua torre costruita dai genovesi nel 1348, la parte meridionale di questo distretto (Karaköy) è attualmente molto frequentato dalla comunità artistica. Troverete molti piccoli caffè, negozi di stilisti, così come un gran numero di negozi dedicati agli strumenti musicali.

Fin dalla sua creazione, il distretto di Galata è stato un crocevia culturale, ed ha accolto genovesi, ebrei e arabi. Troverete molte tracce di questi lasciti ovunque.

Oltre alla sua piacevole atmosfera e alla sua bellezza architettonica, il punto forte di questo distretto è la sua posizione.

Si trova in fondo al quartiere di Beyoglu e si può raggiungere rapidamente la città vecchia ei principali siti turistici attraverso il Ponte di Galata (20, 30 minuti a piedi dai principali monumenti).

Piazza Taksim e i suoi principali quartieri

Sempre piena di gente, Piazza Taksim è il centro nevralgico di Istanbul, da qui è possibile prendere facilmente i mezzi pubblici per visitare la città.

Il quartiere di Taksim è la zona moderna di Istanbul e dove c’è più vita notturna.

È un quartiere con molti bar, ristoranti, negozi, club aperti 24 ore al giorno. È una zona molto vivace e sempre affollata.

Il lato negativo è che, ad eccezione della Torre di Galata o Dolmabache, dovrai usare il trasporto per visitare tutto il resto.

Il distretto di Cihangir

È uno dei quartieri vicino a Piazza Taksim, un quartiere che ti consigliamo se vuoi essere vicino alla vita notturna godendoti una delle zone più bohémien di Istanbul.

Domina il Bosforo e offre un panorama eccezionale della città.

Cihangir è un quartiere molto cosmopolita, le star della TV turca e le persone influenti del mondo dell’arte, della moda e dell’intrattenimento vivono qui.

Cihangir è piuttosto residenziale ma è molto amato per i suoi caffè, bar e stile di vita bohémien.

Accanto a Cihangir si trova il distretto di Cukurcuma, famoso per i suoi negozi di antiquariato e il Museo dell’innocenza Orhan Pamuk.

Nisantasi

Il quartiere di Nisantasi, è un quartiere bello e chic del centro di Istanbul. È una zona da non perdere per gli amanti dello shopping e della moda.

Qui troverai tutti i principali marchi di lusso, oltre a boutique di stilisti turchi, ma anche molti bar, caffè e ristoranti.

Questa zona offre il grande vantaggio di avere la metropolitana (Osmanbey) che è molto importante perché Istanbul è sempre molto affollata.

Da qui è possibile raggiungere il quartiere degli affari (Levent), o Piazza Taksim in pochissimo tempo (1 fermata con la metropolitana) per poi spostarsi rapidamente e facilmente nel resto della città.

Besiktas Çarsi

Il distretto di Besiktas è uno dei più grandi di Istanbul e comprende alcuni dei quartieri più famosi della città come Bebek, Etiler, Ortakoy e Levent.

Qui, quando designiamo Besiktas, parliamo del centro di questo distretto, il “Çarsı” in turco, ovvero la parte vicina a Dolmabahçe.

È un quartiere “più turco” di quelli del distretto di Beyoglu. I turisti sono ancora sconosciuti, sebbene siano presenti tutti gli hotel di lusso (Four Season, Ciragan Palace, Shangri La …).

L’atmosfera è davvero bella e vivace, troverai tanti piccoli negozi, ristoranti, bar, a prezzi accessibili e di buona qualità.

Principalmente popolato da studenti e famiglie della classe media turca, questo quartiere offre una buona immagine della società turca. È vivo, aperto e moderno. Il cibo di strada è molto presente e di buona qualità.

Dormire a Istanbul – Sultanahmet

Per il turista è una zona ideale perché in questa parte di Istanbul ci sono molti luoghi di interesse, come il Museo di Santa Sofia, la Moschea Blu, il Palazzo Topkapi, la Basilica Cisterna 

È una zona molto turistica ma di notte Sultanahmet è abbastanza tranquilla.

Dopo le 11.00 di notte, è difficile trovare un posto dove mangiare. Per un drink la sera, ci sono dei bar turistici a Sultanahmet ma non c’è una vivace vita notturna.

Sirkeci / Eminönü

Adiacente al precedente, Eminönü, o Sirkeci, è un altro quartiere storico. Precedentemente un distretto, ora fa parte di Fatih. È un’altra delle aree essenzialmente turistiche della “vecchia Istanbul”, molto vicino ai monumenti menzionati e segnata dalla presenza del Grand Bazaar e del Bazar delle spezie.

Chi è interessato agli acquisti potrà rimanere soddisfatto negli oltre 4000 negozi distribuiti in quasi 60 strade del Grand Bazaar.

Inoltre, Eminönü si trova sulla costa del Corno d’Oro, vicino al mitico Ponte di Galata, che separa la “Istanbul antica” dalla parte più moderna. Questa posizione rende il quartiere un punto di comunicazione eccezionale.

Booking.com

Come arrivare in Turchia

Il viaggio in aereo è sicuramente il più rapido e comodo. Dall’Italia sono previsti diversi voli giornalieri da Milano-Malpensa e Roma-Fiumicino per Istanbul.

Nel periodo estivo i voli sono più frequenti anche per altre città come: Izmir (Smirne) terza città turca, Bodrum, Antalya ed altre.

Per poter raggiungere la capitale Ankara solitamente bisogna fare scalo ad Istanbul. La Turchia possiede un ottimo collegamento aereo interno.

Sono oltre 50 gli aeroporti e si può viaggiare con prezzi abbastanza accessibili.

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.