Seleziona una pagina
Consigli per visitare Istanbul con un budget limitato

Consigli per visitare Istanbul con un budget limitato

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Ott 3, 2022

Category

Consigli per visitare Istanbul con un budget limitato

Consigli per visitare Istanbul con un budget limitato ? Ok, ecco i nostri migliori consigli per risparmiare denaro, puoi sfruttare al meglio i luoghi e i suoni della città in un modo conveniente e divertente rispetto alle alternative costose.

Di seguito abbiamo messo insieme i fantastici modi per risparmiare denaro e goderti Istanbul con un budget limitato.

Ottieni una Istanbulkart, la tessera dei trasporti pubblici di Istanbul

È il modo più economico ed efficiente per spostarsi a Istanbul. Puoi accedere a tutta la rete di trasporto pubblico della città tramite questa unica tessera di trasporto. Istanbulkart è di proprietà e servita dal Comune di Istanbul. Il costo di 1 corsa con i mezzi pubblici è 4,03 TRY. Maggiori informazioni sulla nostra pagina Istanbulkart.

Consiglio dell’esperto: non acquistare 1,2,5 o 10 abbonamenti, acquistare la carta e caricare contanti. Assicurati di calcolare l’uso approssimativo dei mezzi pubblici durante il tuo soggiorno a Istanbul e di caricare tale importo in contanti (senza monete) sulla carta. E assicurati di ottenere la tua Istanbulkart al tuo arrivo, poiché ti servirà per le navette aeroportuali e gli autobus pubblici (non sono ammessi contanti) per raggiungere il centro città.

Esplora la città a piedi, tour a piedi gratuiti

Ovviamente dovrai usare i mezzi pubblici quando fai viaggi più lunghi, ma tieni presente che le famose aree turistiche di Istanbul come Sultanahmet, Taksim e Galata sono ideali da esplorare a piedi. In modo che tu possa vedere più luoghi, rimanere allenato e imbatterti in alcune gemme nascoste.

Consiglio dell’esperto: puoi camminare facilmente da Sultanahmet a Taksim (o viceversa) via Eminonu, passando per il ponte di Galata, quindi da Galata prendendo una breve rampa vicino alla Torre di Galata fino a Piazza Tünel e poi da Istiklal Caddesi a Piazza Taksim. Puoi vedere il maggior numero di luoghi e suoni popolari della città.

Connettiti tramite Wi-Fi gratuito e SIM con pagamento in base al consumo

Per coloro che viaggiano con un budget limitato e non hanno bisogno di connettersi ed effettuare e ricevere chiamate tutto il tempo durante il viaggio, utilizzare il WiFi gratuito presso l’alloggio, i punti Wi-Fi gratuiti della città, i ristoranti e i caffè è una buona soluzione.

 

Puoi anche utilizzare “ibbWiFi” della città che ha hotspot in tutte le piazze dei principali distretti e quartieri turistici, così come in alcuni parchi, nei capolinea degli autobus interurbani e sugli autobus pubblici e metrobus. Leggi di più sul nostro Come ottenere il WiFi a Istanbul? pagina.

Per la carta SIM turca, ti consigliamo di farlo se avrai bisogno di effettuare e ricevere chiamate e di avere accesso a Internet durante il tuo viaggio a Istanbul e rimarrai almeno 1 settimana, 10 giorni o più. Se desideri utilizzare il telefono solo per le chiamate di emergenza, ti consigliamo il piano con pagamento in base al consumo. Maggiori informazioni sulla nostra pagina Acquisto di una carta SIM turca a Istanbul (piani prepagati e con pagamento in base al consumo).

Informazioni che ritieni siano indispensabili per le SIM turche, se desideri semplicemente inviare alcuni SMS o avere un telefono di emergenza, il pagamento in base al consumo è solitamente il più economico. Questo normalmente vale anche se sei a Istanbul solo per una settimana o giù di lì. Se rimani qui più a lungo, i pacchetti prepagati sono migliori.

Pass e carte per la città di Istanbul

Se vuoi provare e goderti la maggior parte dei migliori panorami, attrazioni e suoni di Istanbul, allora acquista le carte sconto per le attrazioni e le visite turistiche di Istanbul piuttosto che pagarle singolarmente. In modo da poter risparmiare circa il 60% e ottenere l’ingresso prioritario, oltre a Internet illimitato e trasferimento aeroportuale di sola andata.

Istanbul ha due principali carte sconto turistiche. Avrai accesso alla varietà delle principali attrazioni e servizi di Istanbul con un prezzo fisso e risparmierai molto. Questo è di gran lunga il modo più pratico ed economico per esplorare Istanbul.

Come arrivare in Turchia

Sono tanti i tipi avventurosi (e chi vi scrive fa parte di questa categoria) che raggiungono ogni anno la Turchia via macchina dall’Italia. Si tratta di un viaggio interessante, che vi permette di incontrare sul tragitto anche qualche chicca da visitare.

Sicuramente non si tratta di un viaggio semplice, dato che c’è da attraversare, nella migliore delle ipotesi, Italia, Grecia e infine Turchia,

Vediamo insieme come organizzarci, da dove passare e come evitare problemi di sorta.

Piuttosto che fare il giro dei balcani, con quello che comporta a livello di distanza da percorrere e di dogane da attraversare, è sicuramente meglio prendere un traghetto in direzione Igoumenitsa e poi procedere sulle autostrade greche.

I traghetti partono da Ancona e Brindisi, e dopo un viaggio piuttosto confortevole vi lasceranno, appunto, al porto di Igoumenista, da dove partono le autostrade greche che poi vi consentiranno di raggiungere anche Istanbul.

Sarà la crisi che ha colpito il paese greco, sarà che le autostrade sono anche troppo ampie per un paese che conta meno di 10 milioni di abitanti, ma sta di fatto che guidare in Grecia è uno spasso. Si paga pochissimo (circa 6€ fino al confine turco), non c’è praticamente nessuno, e si mangia anche bene in Autogrill.

[booking_product_helper shortname="ricercacentrale"]

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Palazzo Boukoleon
Palazzo Boukoleon

Palazzo Boukoleon   Boukoleon Palace (Palazzo Bucoleon) Palazzo d'Estate degli Imperatori Bizantini: Palazzo Boukoleon, era il palazzo estivo degli imperatori bizantini, che fu costruito lungo le rive del Mar di Marmara, a sud del Gran Palazzo di...

Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul
Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul

Moschee del Grande Ammiraglio a Istanbul Ecco delle informazioni sulle moschee del grande ammiragio a ISTANBUL. Mimar Sinan (1489-1588) -senza dubbio- fu il più importante architetto ottomano. Nel XVI secolo costruì o supervisionò centinaia di strutture in ogni angolo...

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *