Seleziona una pagina
Cosa vedere a Denizli

Cosa vedere a Denizli

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Set 7, 2022

Category

Cosa vedere a Denizli

Vuoi conoscere Cosa vedere a Denizli ? Un’altra bellissima città della Turchia ?

Denizli è una città della Turchia, situata ad est del fiume Meandro. È capoluogo dell’omonima provincia.

Nell’area di Denizli si trovavano diversi insediamenti greci e romani come Hierapolis e Laodicea al Lico. La città attuale fu fondata con l’insediamento dei turchi e fu sede del principato medievale noto come Beylikato di Lâdik.

I siti archeologici si trovano fuori città: Laodicea al Lico a 6 chilometri a nord, nei pressi del villaggio di Eskihisar; Hierapolis-Pamukkale, patrimonio dell’umanità UNESCO a 20 chilometri.

Laodicea al Lico

Laodicea al Lico (in greco Λαοδίκεια πρός τοῦ Λύκου e in latino: Laodicea ad Lycum) è un’antica città dell’Asia Minore, situata nella valle del fiume Lico (Lykos, oggi Çürüksu), un affluente del Meandro.

I suoi resti si trovano a circa 6 km a nord-est della città di Denizli (nella provincia di Denizli in Turchia), in corrispondenza dei moderni villaggi di Eskihisar, Goncali e Bozburun.

Il territorio era stato abitato già in epoca calcolitica (metà del VI millennio a.C.).

Prima del 253 a.C. il sovrano seleucide Antioco II fondò dandole il nome della moglie Laodice, mentre in precedenza aveva avuto il nome prima di Diospolis (“città di Zeus”) e poi di Rhoas.

Lo sviluppo della città fu favorito dalla fertilità della valle del Lico e dalla posizione all’incrocio delle strade tra l’Anatolia centrale e meridionale con la costa occidentale, le quali seguivano probabilmente i percorsi commerciali già tracciati in epoca preistorica.

Martirio di San Filippo

Il Martirio di San Filippo sorge sulla sommità del colle al di fuori della sezione nord-orientale delle mura cittadine. Risale al V sec.

Ausgrabung

Gli scavi e l’ubicazione dell’ex luogo sacro (Hierapolis) hanno un forte effetto anche nello stato di decomposizione gelata.

Booking.com

Come arrivare in Turchia

La Turchia è divisa amministrativamente in 81 province (Iller plurale, il singolare) a capo di ciascuna delle quali è un governatore (detto vali) nominato dal governo centrale. Le province sono a loro volta suddivise in distretti (plurale ilçeler , singolare ilçe ) per un totale di 923.

Il viaggio in aereo è sicuramente il più rapido e comodo. Dall’Italia sono previsti diversi voli giornalieri da Milano-Malpensa e Roma-Fiumicino per Istanbul.

Nel periodo estivo i voli sono più frequenti anche per altre città come: Izmir (Smirne) terza città turca, Bodrum, Antalya ed altre.

Per poter raggiungere la capitale Ankara solitamente bisogna fare scalo ad Istanbul. La Turchia possiede un ottimo collegamento aereo interno.

Sono oltre 50 gli aeroporti e si può viaggiare con prezzi abbastanza accessibili.

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.