Seleziona una pagina
collegamenti per il centro Istanbul

Collegamenti per il centro Istanbul

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Lug 6, 2022

Category

Collegamenti per il centro Istanbul

In questo articolo descriviamo come spostarsi verso il centro d’ Istanbul , cioè come arrivare al centro magari dall’areporto o con altri mezzi di collegamento per il centro Istanbul.

Puoi utilizzare, ovviamente, diversi mezzi di trasporto per arrivare al centro di Istanbul, come l’auto o il trasporto pubblico.

La distanza dall’aeroporto fino a Sultanahmet, anche conosciuta come la città vecchia di Istanbul, è di 50 chilometri. A causa della distanza del tragitto, un viaggio in auto dall’aeroporto al centro città richiederà dai 50 ai 60 minuti.

 

Collegamento da e per Il centro di Istanbul

L’aeroporto di Istanbul dista oltre un’ora e 45 km da Sultanahmet, e circa 40 minuti e 43 km da Taksim, i due principali centri turistici della città.

La distanza tra l’aeroporto e il lato asiatico è invece di 65-80 chilometri. Tali distanze attualmente non sono semplici da coprire poichè il trasporto pubblico è ancora in costruzione; tuttavia, le compagnie di autobus HAVAIST, IETT e Istanbul Seyahat offrono collegamenti per Istanbul e numerose zone della Turchia. In particolare, HAVAIST gestisce 20 linee da e per la città che servono 65 stazioni e utilizzano 150 bus, IETT collega l’aeroporto di Istanbul con Halkalı, Mahmutbey, Mecidiyeköy e l’aeroporto Atatürk, mentre Istanbul Seyahat offre collegamenti tra l’aeroproto e le località di Çorlu e Tekirdağ. Sono poi in costruzione altre connessioni: una con la metropolitana di Istanbul, tramite la linea M11 Gayrettepe-Aeroporto, pronta a fine 2019, e l’altra con la stazione Marmaray di Halkali, pronta nel 2020.

E’ poi in programma una linea ad alta velocità tra l’aeroporto e lo scalo Sabiha Gokcen, situato sul lato asiatico, i cui lavori però non sono ancora iniziati.

L’alternativa comoda per raggiungere Istanbul è ovviamente il taxi, ma attenzione perchè le distanze sono notevoli e il traffico potrebbe far aumentare decisamente il prezzo della corsa.

Resta infine sempre valida la possibilità di noleggiare un’auto: in questo caso, per arrivare a Sultanahmet, la zona più turistica di Istanbul, dovrete percorrere la strada D020 fino all’ingresso in città, e poi seguire le indicazioni.

Autobus dall’aeroporto al centro di Istanbul

Per arrivare a Istanbul, gli autobus attualmente sono gli unici mezzi pubblici disponibili.

Sono due le compagnie che effettuano il servizio aeroporto-città: HAVAIST e IETT. Autobus HAVAIST HAVAIST è una nuova organizzazione che si occupa dei trasferimenti tra l’aeroporto di Istanbul e diverse zone in città.
I suoi autobus sono moderni e ben equipaggiati, e il pagamento della tariffa si può effettuare soltanto tramite la Istanbulkart, la carta magnetica ricaricabile che serve per utilizzare i trasporti pubblici in città. La si acquista direttamente in aeroporto ed è possibile precaricarla con un importo a scelta, in seguito quando l’importo termina si può ricaricare presso ogni stazione del tram o della metropolitana.
La compagnia HAVAIST gestisce 20 linee di autobus in partenza dall’aeroporto, ecco una serie di tempistiche e prezzi per raggiungere le principali zone turistiche. IST-5: Beşiktaş – 43 km – 90 minuti – 18 lire turche. Utile per chi vuole raggiungere la zona della moschea di Ortaköy e il palazzo Dolmabahçe. Linea IST-1S: Sultanahmet – 52 km – 100 minuti – 18 lire turche.
Effettua una fermata anche a Eminönü, che si rivela utile per raggiungere gli hotel della zona e quelli di Sirkeci.
Dall’aeroporto vi è una partenza ogni 20 minuti dalle 05:00 del mattino alle 01:00, e una ogni 30-45 minuti durante le altre ore notturne.
Il capolinea si trova alla fine di Divan Yolu caddesi, proprio a fianco della basilica di Aya Sofia. Linea IST-19: Taksim – 40 km – 80 minuti – 18 lire turche. Utile anche per i turisti che soggiornano in zona Beyoglu.
Da tenere a mente anche la linea IST-3, che conduce alla stazione degli autobus e la IST-8, che arriva all’aeroporto Sabiha Gökçen, sul lato asiatico della città.
A questo link troverete l’intero elenco delle linee, con orari e frequenze. Tutti gli autobus HAVAIST di tutte le linee effettuano servizio 24 ore su 24, con frequenze variabili in base all’ora del giorno e alla destinazione: Sito ufficiale Autobus Iett La IETT (Istanbul Electricity Tramway and Tunnel) è la compagnia che gestisce il trasporto pubblico in città.
Essa mette a disposizione tre linee di autobus che collegano questa immensa metropoli con il nuovo aeroporto. Linea H2: collega l’aeroporto di Istanbul con Mecidiekoy, nel quartiere di Sisli, effettuando fermate intermedie a Ihsaniye Kavsagi, Kiyi Emniyeti, Orman Yolu, Kemer Yolu, Hasdal, Nurtepe e Caglayan.
La prima partenza dall’aeroporto è alle 6:10 del mattino, l’ultima a mezzanotte, con frequenze di un autobus ogni 15-20 minuti, in base all’ora della giornata. Linea H3: collega l’aeroporto di Istanbul con Halkali e Gumruk, nel quartiere di Küçükçekmece, effettuando fermate intermedie a Demirciler Sitesi, Ataturk Mahallesi, Rumeliler, e 4 Cadde.
La prima partenza dall’aeroporto è alle 6:10 del mattino, l’ultima a mezzanotte, con frequenze di un autobus ogni 15-20 minuti, in base all’ora della giornata. Linea H4: è una linea diretta che effettua il collegamento tra l’aeroporto di Istanbul con l’aeroporto Ataturk, nel quartiere di Yesilkoy, senza alcuna fermata intermedia.
La linea effettua servizio dalle 6 del mattino alle 22, con in media un autobus ogni ora.

Metropolitana per Istanbul

In futuro sarà possibile accedere all’Istanbul Airport viaggiando in metropolitana.

La linea M11 della metro entrerà in funzione nel dicembre del 2021, e viaggerà dall’aeroporto fino alla stazione della metro Gayrettepe nel quartiere di Şişli passando per İhsaniye, Işıklar Otogar, Göktürk, Kemerburgaz and Kağıthane. Gayreteppe è una stazione nel quartiere di Beşiktaş in posizione piuttosto comoda rispetto al quartiere finanziario di Levent. In aggiunta, potrai cambiare e salire alla linea M2 della metro in direzione del centro città e del Metrobus, un mezzo di trasporto piuttosto popolare.

Da Gayrettepe è possibile raggiungere il distretto finanziario e l’area turistica (Taksim e Sultanahmet) di Istanbul salendo sulla linea M2 della metro.

Alcune delle stazioni più conosciute di questa linea sono Taksim e Şişhane. L’aeroporto disporrà di tre diverse stazioni dalle quali i passeggeri potranno salire a bordo della metro.

La parte ovest della linea M11 della metro tra l’Istanbul Airport e la stazione della metro Halkalı non saranno inaugurate prima del 2022.

Puoi consultare il sito web dell’Istanbul Airport per ulteriori informazioni.

In Taxi

Fuori dall’aeroporto di Istanbul troverete i taxi pronti ad attendervi 24 ore su 24. Ci sono tre tipi di taxi disponibili: i taxi E neri (lusso), i taxi D blu (comfort) e i taxi C arancio (economici).

Essendo l’aeroporto piuttosto lontano dalla città, aspettatevi di pagare tariffe piuttosto elevate:

Dall’aeroporto a Kadikoy: circa 170 lire turche Dall’aeroporto a Taksim: circa 140 lire turche Dall’aeroporto a Sultanahmet: circa 180 lire turche Dall’aeroporto all’aeroporto Ataturk: circa 120 lire turche Dall’aeroporto a Gebze: circa 280 lire turche

La durata della tratta tra l’aeroporto e Sultanahmet è di circa un’ora, ma potrete metterci anche di più durante le ore di punta.

La tariffa è regolata dal tassametro, pertanto dipende fortamente dal traffico che troverete per strada. 

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.