Seleziona una pagina
Efeso uno dei posti da vedere in Turchia

Efeso uno dei posti da vedere in Turchia

Written By

Redazione Istanbul Turismo

Date

Lug 28, 2022

Category

Efeso uno dei posti da vedere in Turchia

Vuoi dei consigli su cosa visitare in Turchia ? Ecco, Efeso uno dei posti da vedere in Turchia è la città che, più di ogni altra al mondo, riporta in vita l’antica civiltà greco-romana.

Quasi 150 anni di scavi, e nonostante ancora l’82% della città sia tutt’oggi sepolto, hanno reso Efeso il sito archeologico di una metropoli classica più completo d’Europa.

Nei giorni del suo massimo splendore, la grandiosa capitale della provincia romana dell’Asia Minore contava oltre 250.000 abitanti.

Se si considerano i commercianti, i marinai e i pellegrini in visita al Tempio di Artemide, i numeri salgono ulteriormente e danno un’idea di come le strade di Efeso fossero un punto di incontro per tutti i popoli e le tradizioni dell’area mediterranea.

La città era così potente e florida, che fu edificato il tempio in onore di Artemide, la dea della fertilità, ritenuto all’epoca il tempio più grande del mondo e una delle sette meraviglie del mondo antico.

Il sito archeologica di Efeso

l sito archeologico di Efeso, con la splendida Biblioteca di Celso, è il più visitato della Turchia ed è considerato tra i meglio conservati del Mediterraneo.

Nato come importante centro religioso, divenne in seguito la capitale dell’Asia Minore, distinguendosi per la sua raffinatezza e per la bellezza dei suoi templi.

La ricchezza di Efeso fu in parte dovuta al suo sbocco sul mare, ma il progressivo insabbiamento della costa portò ad un lento declino della città. Ora Efeso dista parecchi chilometri dal mare.

Via Sacra

La Via Sacra si trova immediatamente dopo li’ingresso inferiore e collega l’Anfiteatro con la Porta di Augusto.

Gran parte della Via Sacra è affiancata dall’Agorà, che oggi si presenta come un grande spazio vuoto ma che nell’antichità ospitava il mercato ed era il centro commerciale della città.

E’ sicuramente la parte meno spettacolare di Efeso. La pavimentazione è completamente in marmo.

 

Biblioteca di Celso

Simbolo di Efeso per eccellenza, la Biblioteca di Celso è uno dei monumenti più affascinanti del mondo ed è stata edificata dal figlio di Celso nel 114.

Grandiosità, eleganza e raffinatezza si fondono delicatamente creando un effetto senza eguali.

Nell’antichità la biblioteca custodiva12.000 rotoli che erano collocati nelle numerosi nicchie nelle pareti. Dall’ingresso sud si accede alla Biblioteca passando per l’imponente Porta di Augusto che collega con l’Agorà.

Grande Teatro

Il maestoso teatro di Efeso, costruito nel I secolo dai romani, poteva contenere fino a 25.000 spettatori ed era uno dei più grandi del mondo antico.

La particolarità di questo teatro è data dall’inclinazione delle file, per permettere una visuale completa ed una acustica perfetta.

Via dei Cureti

Un altro ambiente di grande impatto visivo a Efeso è costituito dalla Via dei Cureti che collega la Porta di Adriano con la Porta di Ercole, sulla sommità del sito.

A circa metà del percorso la vista sulla Biblioteca di Celso è spettacolare. Partendo dal basso si incontra il grandioso Tempio di Adriano, risalente al I secolo e costruito in stile corinzio.

Poco oltre sulla destra troverete l’ingresso per le Case a Terrazza, famose per gli splendidi mosaici ed il cui accesso prevede il pagamento di un importo aggiuntivo. Superata la porta di Ercole si accede alla parte superiore di Efeso dove si trovano l’Odeon e l’ingresso sud.

Tempio di Adriano

Adriano era un altro dei cinque grandi imperatori che ho menzionato prima. Uno dei nobili di Efeso costruì un tempio dedicato ad Adriano dopo l’ascesa al trono dell’imperatore.

Le terme romane furono aggiunte più tardi accanto al tempio di Adriano. Le statue di quattro imperatori romani del periodo della Tetrarchia erano anche collocate all’ingresso del tempio.

Tempio di Artemide

Il Tempio di Artemide è considerato una delle sette meraviglie del mondo antico. Il tempio dedicato alla dea Artemide ha fatto una svolta nell’architettura mondiale.

Il tempio di Artemide, che è stato ricostruito diverse volte a causa di inondazioni, incendi e terremoti, ha perso la sua importanza con l’abbandono della religione politeista.

L’Odéon

L’Odeon aveva due funzioni diverse a Efeso. In primo luogo, qui si è riunito il consiglio comunale e qui sono state prese le decisioni sul futuro della città. In secondo luogo, qui si tenevano i concerti della città.

L’Odeon, che ha una capacità di 1500 persone, risale al II secolo, come molte altre strutture iconiche di Efeso. Efeso era una stella nascente nel II secolo, al culmine della Pax Romana.

Grande Teatro

Il Grande Teatro, che poteva ospitare 25.000 persone, era l’opera architettonica più impressionante dell’antica città di Efeso. Chi entrava in città dalla strada dell’Arcadia vedeva prima questa affascinante struttura.

Il teatro efesino, che aveva un palco a tre piani, era decorato con sculture in nicchie. I combattimenti tra gladiatori si tenevano sul campo di fronte al palco. I più magnifici eventi artistici del mondo antico hanno avuto luogo qui.

Cosa aspetti visita efeso uno dei posti da vedere in Turchia!

Booking.com

Come arrivarci

Per visitare le rovine di Efeso si deve raggiungere la città di Selçuk, molto vicino al Mar Egeo, a ovest della Turchia. Da qui esistono ovviamente diversi modi per arrivare a Efeso:

  • prendendo un taxi dalla stazione dei bus di Selçuk che ti porterà all’entrata alta o bassa per circa 20 TL.
  • si può prendere un minibus dalla stazione degli autobus di Selçuk (per circa 5 TL/pers), ma i minibus ti porteranno solo all’ingresso inferiore di Efeso.
  • si può arrivare anche solo camminando. Ci vuole meno di mezz’ora a piedi dalla stazione degli autobus a uno dei due ingressi.

La maggior parte dei turisti arriva a Smirne in aereo da Istanbul e poi prende un autobus per Selçuk.

 

Booking.com

Redazione Istanbul Turismo

Ultimi Post

Le migliori Case del vino di Istanbul
Le migliori Case del vino di Istanbul

Le migliori Case del vino di Istanbul Vuoi fare un giro verso le migliori case del vino di Istanbul ? Troverai una varietà di grandi enoteche ed enoteche a Istanbul dove puoi goderti una serata meravigliosa con degustazioni e delizie di vino.   Case del vino di...

I migliori rooftop bar di Istanbul
I migliori rooftop bar di Istanbul

I migliori rooftop bar di Istanbul Ecco una lista breve dei migliori rooftop bar di Istanbul, facci un salto se hai tempo. Istanbul, capitale della Turchia e gigantesca metropoli, è divisa in due dal Bosforo: è un po’ come il confine tra due mari e due continenti....

Join Our School Newsletter

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.